2013 – Progetto Tanzania

Progetto concluso.

Arpa sostiene gli oculisti italiani in Tanzania, nell’ambito del progetto “HOPE” dell’associazione Ex-Allievi della scuola Sant’Anna

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Margherita Pucino, il Prof. Franco Mosca, Il Dr. Luigi Pucino, il Dr. Silvano Pieroni

Gli oculisti italiani partono di nuovo, destinazione: Tanzania. Era nel novembre 2012 che si svolgeva l’ultima missione del dott. Luigi Pucino nel magnifico continente africano e adesso è pronto ad una nuova avventura.
Il dott. Pucino infatti è atteso all’ospedale S. Gaspare di Itigi, situato a 600 km dall’aeroporto di Dar es Salaam, dove si è recato a gennaio scorso grazie alla SO.SAN (associazione di “SOlidarietà SANitaria” del gruppo Lions) insieme all’ equipe composta dal dott. Ezio Leucci, oculista, dall’infermiera ferrista Elsa Quagliozzi oltre che da Vittoria Graziani e Margherita Pucino in qualità di logiste e aiuti tecnici. I cinque formano insieme un gruppo di volontari con esperienze e percorsi molto diversi, ma con questa grande passione comune, che si impegna da anni per combattere la cecità. Infatti molte patologie oculari curabili senza sforzi per i cittadini europei, risultano invalidanti per le popolazioni dei paesi in via di sviluppo. Un cieco che non può permettersi un’operazione di cataratta (patologia endemica in tutto il continente africano) è schiavo del buio, ma purtroppo coinvolge anche un giovane che dovrà fargli da guida per il resto della vita. Donando nuovamente la luce ad un malato vengono così liberate due persone, che possono tornare a gioire dei bellissimi colori della propria terra.
Ogni anno associazioni umanitarie più o meno grandi si danno da fare per raccogliere fondi, trovare materiale e personale per poter aiutare le popolazioni in difficoltà e così anche questi medici. Quest’anno però la missione avrà una marcia in più: è stata infatti donata, con grande generosità, una nuova macchina sterilizzatrice a ciclo rapido (indispensabile per velocizzare gli interventi chirurgici) grazie alla collaborazione tra la fondazione Arpa del Prof. Franco Mosca e della S.M.I Medical S.R.L.
Il macchinario è stato consegnato al dott. Pucino (rappresentante della neonata associazione umanitaria “Eye For Life” che coadiuva questa missione e si occuperà di quelle successive) dallo stesso Prof. Mosca e da Silvano Pieroni quale rappresentante della S.M.I Medical, per poter essere spedito nel cuore del bellissimo territorio tanzaniano.
La fondazione Arpa aiuta ancora e i medici partono per nuove missioni. Eye for Life grazie alla cena-spettacolo presso il “Lumiere” di Pisa dell’aprile scorso ha finanziato l’acquisto, con circa 3000 euro, di materiale chirurgico per eseguire le operazioni di cataratta presso l’ospedale di Itigi.
Eye for Life rimarrà presente sul territorio pisano anche nei prossimi mesi per proporre nuove attività rivolte alla raccolta fondi per finanziare le successive missioni.

SOSTIENI ARPA

Qualsiasi contributo versato a nostro favore non solo rappresenta un atto di generosità, ma gode anche di agevolazioni fiscali (articoli 3 bis lett. i-bis e 65 D.P.R. 917/86

ARPA NEWS

17 aprile 2018

Premio ARPA “Eneo Mian”

In data 13/4/2018 si è svolto il Premio ARPA “Eneo Mian” per..

17 aprile 2018

Fondazione Arpa concede il patrocinio a italiano corretto

In un’epoca di globalizzazione, dominata dall’utilizzo pervasivo dei social network e delle..

23 novembre 2017

Mostra La trottola e il robot

La Trottola e il Robot. Tra Balla, Casorati e Capogrossi 11 Novembre..

leggi tutte >