Umberto De Mattia

Viene a contatto con l’arte e con la trasformazione di materiali già da piccolo, nel ‘98 comincia a dipingere e dal 2007 si dedica alla scultura. Originario di Napoli, vive a Pisa, e la sua vena sembra accendersi con la creazione di un busto di Pulcinella, quasi come un simbolico tributo alle sue radici. Le sue opere sono immaginifiche, evocative di sogni. Il segreto dell’artista è l’antica tecnica Raku, una linfa vitale che consente di conferire un senso nuovo anche a una classica forma vascolare per mezzo di straordinari effetti decorativi.

"La ricerca è come una scultura, un lavoro armonioso per raggiungere un obiettivo che sia all’altezza delle aspettative delle persone"